Login      FOLLOW US ON follow on Facebook follow on Twitter follow on Pinterest follow on Tumblr follow on Google Plus
Focus
  • I Re dimenticati

    La storia mitica di Roma ricorda che nel 753 a.C. Romulus, di origine latina, fondò la nuova città sul Palatino e ne fu re per oltre trenta anni, ma dallo studio delle testimonianze letterarie emerge una storia diversa ...

    Continua »


  • Chiesa SS Marcellino e Pietro al Laterano

    La tradizione cristiana riporta che la prima chiesa dedicata ai due santi sia stata edificata nei primi decenni del IV secolo d.C.. da Papa Silvestro I su un edificio che era parte della donazione di Costantino, le testimonianze storiche la indicano invece come un titulus già da tempi precedenti. In effetti la sua posizione, all'angolo tra le attuali Via Merulana e Via Labicana, alle propaggini del Celio suggerisce che l'edificio originario fosse parte del complesso degli Horti di Lucilla di proprietà imperiale dopo la morte di Commodo e la sua dedica ai due cristiani martiri sotto Diocleziano dovuta a una scelta devozionale di epoca posteriore ...

    Continua »


  • Mausoleo di Augusto

    Quando Ottaviano ritornò vittorioso a Roma nel 28 a.C. diede avvio al programma di propaganda che doveva rendere lui ed i suoi successori i tutori di una nuova Roma più potente, più bella, più grande. Molti furono i cambiamenti che volle portare nella struttura amministrativa dello stato, molti i valori che gli parvero irrinunciabili perché la cultura romana avesse solide basi ed ancora molte le opere architettoniche che dovevano essere testimonianza delle RES GESTAE per Roma. L’espressione della grandezza di Roma doveva comunque essere sentita dal popolo di Roma e di tutti i territori che governava, come supremazia della gens Julio-Claudia e quindi decise di costruire un grande monumento che doveva essere a loro perenne memoria e gloria ...

    Continua »


  • Gaio Mario

    A Cereate, nel territorio di Arpinum, elevato a municipium romano dalla lex Valeria, nacque nel 157 a.C. Gaio Mario che fu quindi uno dei primi italici a godere dei diritti della cittadinanza di Roma e come i suoi concittadini venne iscritto nella tribù Cornelia ...

    Continua »


  • Vita di Mecenate

    Cilnio Mecenate nacque il 13 aprile, data certa riferita da Orazio, quasi sicuramente dell’anno 70 a.C. La sua famiglia paterna apparteneva agli equites ed egli fece il cursus honorum previsto per la sua classe. Si presuppone che fosse suo antenato un Menippo e che suo padre Menodoro si fosse schierato con Giulio Cesare contro Pompeo Magno e che, da allora, la sua famiglia si fosse trasferita a Roma e Giulio Cesare avesse iniziato allora ad apprezzare le capacità del giovane Mecenate ...

    Continua »


  • I più letti del mese
  • 800 AD - Incoronazione di Carlo Magno

    La notte di Natale dell’ 800 d.C., a Roma nacque il Sacro Romano Impero quando, in San Pietro, Papa Leone III incoronò Carlo Magno dicendo ...

    Continua »


  • Tabernae deversoriae

    Uno dei significati di taberna deversoria era “locanda”; con questo nome la indica Varrone nel suo De Re Rustica, ovvero come una taberna che si trovava lungo le strade che collegavano città e piccoli centri abitati e che veniva realizzata da un dominus fondi come attività da affiancare a quella agricola e che consisteva nell'offrire ai viaggiatori un luogo di sosta dove poter mangiare ...

    Continua »


  • Formule magiche per guarire

    Le malattie più comuni venivano curate dal pater familias con terapie che consistevano nell’applicazione di elementari norme igieniche, in alcuni ...

    Continua »


  • Sacerdotesse di Vesta

    II popolo romano sin dai tempi arcaici tenne in molta considerazione tutte le forze con cui la natura si imponeva e di cui gli dei insegnarono loro a servirsi e primo fra tutti il fuoco che, se nelle sue espressione più violente e selvagge era rappresentato da Volcan, come calore che favorisce la vita era rappresentato da Vesta ...

    Continua »


  • Il Colosseo e la profezia della fine del mondo

    Nell'VIII secolo in un monastero benedettino nel Sunderland il monaco Beda il Venerabile - poi Dottore della Chiesa cattolica - oltre a scrivere libri ...

    Continua »


  • Lapis scandali : La pietra dello scandalo

    C’era una pietra di fronte alla Porta maggiore del Campidoglio sulla quale era raffigurato un leone e dove andavano a sedersi quelli che avevano ...

    Continua »


  • Le saline romane

    Durante il regno di Anco Marzio una parte della paga dei soldati era data in "sale" da cui deriva il termine salario. Plinio il Vecchio, sosteneva che ...

    Continua »


  • Menadi, dal mito all’iconografia

    Accade di notare come le rappresentazioni di personaggi mitici si ripetano negli autori quasi il riportarne il segno sia espressione di un rinnovato vigore del trasporto artistico e validazione del contenuto simbolico, certamente può dirsi questo di alcuni modelli di Menadi che creati da Kallimachos sono stati poi il modello per molti artisti ed artigiani greci, romani, neoclassici e moderni ...

    Continua »


  • Mito e leggenda di Eracle (Ercole) e Caco

    Il mito di Ercole e Caco esprime il progressivo inserimento della cultura ellenistica sulle primordiali culture italiche: Eracle è il semidio ...

    Continua »


  • Gli amanti di Valeria Messalina

    Valeria Messalina nonostante la sua breve vita è riuscita, forse suo malgrado, a rappresentare uno degli archetipi che più spesso evocano ...

    Continua »


Iscriviti alla nostra Newsletter!