Login      FOLLOW US ON follow on Facebook follow on Twitter follow on Pinterest follow on Tumblr follow on Google Plus
Novità
  • La battaglia di Philadelphia – 389 d.C.

    Quando nel 324 d.C. Costantino riuscì a riunificare l’impero mise mano ad una profonda riorganizzazione dell‘esercito romano, non solo perché durante gli anni della tetrarchia l’esercito romano era stata diviso ma soprattutto per una grave crisi demografica dovuta alla crisi economica che aveva colpito l’impero già dal III secolo d.C. Per risolvere i problemi di reclutamento diede la possibilità alle popolazioni barbare che aveva sconfitto di entrare nell’esercito di Roma il che significava, per popoli che vivevano in condizioni di sopravvivenza, una paga sicura, poter vivere in strutture urbane e al termine del servizio avere terreni coltivabili. Moltissimi germani entrarono nell’esercito romano ...

    Continua »


  • Plauto, la cistellaria

    Plauto ebbe una vita abbastanza lunga e assistette ai grandi cambiamenti della Roma Repubblicana che, sconfitti i popoli italici, ormai padrona della penisola si affacciava verso Oriente iniziando le sue guerre di conquista che videro crescere enormemente la sua ricchezza ...

    Continua »


  • La Regina Margherita ed i giovedì letterari

    Cambiò tutto quando divenne Re Umberto I; il giovane era sposato con la cugina Margherita, figlia del Duca di Genova, bella e vivace che predispose un’agenda ...

    Continua »


  • Santa Maria in Cannapara

    Nel IX secolo d.C. sulla navata sinistra della Basilica Giulia – dove già erano stati ricavati magazzini per la conservazione della canapa - si trovava la piccola chiesa di Santa Maria in Cannapara che era stata affidata alla confraternita dei funari ...

    Continua »


  • I caffè storici: Aragno

    Nel 1888 al numero 180 di Via del Corso, nei locali al piano terreno di Palazzo Marignoli, costruito dopo il 1870 dove prima c'era il convento delle Convertite, venne aperto un caffè da due imprenditori , Giacomo Aragno e Francesco Peroni, della dinastia dei birrai, che aveva sposato la figlia di Aragno ...

    Continua »


  • I più letti del 2017
  • Il Colosseo e la profezia della fine del mondo

    Nell'VIII secolo in un monastero benedettino nel Sunderland il monaco Beda il Venerabile - poi Dottore della Chiesa cattolica - oltre a scrivere libri ...

    Continua »


  • Mito e leggenda di Eracle (Ercole) e Caco

    Il mito di Ercole e Caco esprime il progressivo inserimento della cultura ellenistica sulle primordiali culture italiche: Eracle è il semidio ...

    Continua »


  • Le statue nascoste della collezione Torlonia

    Nel corso del XVIII e XIX secolo la famiglia Torlonia, nobili e banchieri, era la famiglia più ricca di Roma ed acquistò palazzi e vaste proprietà terriere tra queste la Tenuta di Romavecchia; la tenuta aveva avuto il suo nome dalla vastità delle rovine che si trovavano e dalle tante statue che la ornavano tanto che il nome con cui la indicava il popolino era anche “Statuario”, nome che la zona ha ancora oggi ...

    Continua »


  • Antium, eccellenza medica dell’antica Roma

    Nella Roma dell’età del ferro già si praticava la medicina, la città aveva mutuato le conoscenze dagli etruschi che già avevano una buona conoscenza del ...

    Continua »


  • Aulo Vitellio Germanico

    Aulo Vitellio Germanico fu imperatore per otto mesi, dal 16 aprile al 22 dicembre del 69 d.C.; salì al potere dopo Galba ed Otone nell’anno dei quattro ...

    Continua »


  • Clavus Annalis

    Il clavus annalis era una cerimonia annuale ed abitudinaria che consisteva nell’infiggere un “clavus”, chiodo, nel lato destro del Tempio di Giove ...

    Continua »


  • Gli antichi romani seppellivano i fulmini

    Già le tribù italiche dell’età del bronzo avevano un rito che i romani chiamarono fulgur conditum, un rito in cui veniva delimitato con un recinto sacro il luogo ...

    Continua »


  • L’arco di Tito

    L’arco di Tito è uno dei due archi del Foro Romano ancora integro. L’altro è di Settimio Severo ed insieme a quello di Costantino e quello di Gallieno ...

    Continua »


  • Finnicella, inizia la caccia alle streghe

    Gregorovius racconta che il 28 giugno 1424 sulla Piazza del Campidoglio fu bruciata viva la fattucchiera Finnicella; partiva così proprio da Roma la caccia ...

    Continua »


  • La Rotonda sul mare di Ostia

    Fu realizzata nel 1925 dall’architetto Giovan Battista Milani, era forse la più grande d’Italia. Erano una decina le rotonde in Italia, quella in stile Liberty ...

    Continua »


Iscriviti alla nostra Newsletter!