Login      FOLLOW US ON follow on Facebook follow on Twitter follow on Pinterest follow on Tumblr follow on Google Plus
Focus
  • Angizia arcaica dea dei serpenti

    Tra i miti della penisola italica arcaica un posto è riservato alla dea Angizia, sorella della Maga Circe e di Medea, anche se una delle tante versioni del mito vuole che Angizia o Angitia sia il nome che Medea assunse quando, in fuga da Atene, arrivò nella terra dei Marrubi, antico popolo italico che abitava nei boschi delle montagne dell'Italia centrale ...

    Continua »


  • Marco Antonio

    Nacque a Roma il 14 gennaio del 83 a.C. da Marco Antonio Cretico e da Giulia appartenente alla nobile gens Julia in quanto figlia di Lucio Giulio Cesare, fratello di Gaio Giulio Cesare padre del futuro dittatore di cui era quindi cugina. Da parte paterna discendeva da Marco Antonio detto l’Oratore e grande figura dell’ultima età repubblicana che aveva meritato la corona navale per aver debellato i pirati che infestavano il Mediterraneo ma nella guerra civile si era schierato con gli optimates e fu giustiziato da Mario quando questo prese il potere ...

    Continua »


  • Il Quirinale della Regina Margherita

    Margherita di Savoia entrò al Quirinale come principessa di Piemonte, giovane sposa del principe ereditario Umberto, nel 1870, quando Roma divenne la capitale del Regno d’Italia, e l’antico Palazzo dei papi, che dominava la città eterna dalla spianata di Montecavallo, sostituì il rustico bugnato toscano della reggia fiorentina. Nei pochi anni che precedettero la morte di Vittorio Emanuele II, avvenuta nel 1878, Margherita ebbe probabilmente un ruolo defilato ma non secondario, nell’iniziare la trasformazione di quel severo palazzo pontificio in residenza di corte finalmente stabile dopo l’interregno fiorentino ...

    Continua »


  • Navalia

    Fino al IV secolo a.C. le guerre che Roma dovette combattere furono esclusivamente fatte di avanzate, ritirate e scontri sulla terraferma, e quindi non si dovette dare molta importanza alle forze navali, fu solo dopo la definitiva sconfitta degli Anziati quando tutte le galee trovate nel porto furono disarmate e quelle mal ridotte date alle fiamme, che quelle in grado di navigare furono trasferite a Roma e si pose il problema di avere delle strutture adeguate per custodirle e per eseguire I lavori necessari alla loro efficienza; nacquero così i Navalia ...

    Continua »


  • Il finanziamento della seconda guerra punica

    Quando Cartagine strinse un'alleanza con la Macedonia al fine di indebolire la capacità di contrasto di Roma, questa si trovò a dover affrontare un grave problema perché ai suoi governanti apparve subito chiaro che non sarebbero bastate le risorse economiche che avevano per armare e mantenere due eserciti, uno sul fronte Illirico e l’altro nella Betica. La seconda guerra punica era iniziata nel 218 a.C. quando Cartagine, ormai si era ripresa economicamente e militarmente dalla sconfitta subita nel 241 a.C. e si sentiva pronta a riprendersi territori che considerava propri, la Sardegna e la Sicilia, per poter tornare a dominare il mare e garantire le attività commerciali dei suoi mercanti ...

    Continua »


  • I più letti del mese
  • Incoronazione di Petrarca in Campidoglio

    In Campidoglio, il giorno 8 aprile del 1341, il senatore Corso degli Anguillara incoronò “Poeta” , secondo le consuetudini degli antichi, Francesco Petrarca per l’opera in latino “Africa”. L'Africa, opera per cui Petrarca meritò il riconoscimento come poeta in Campidoglio, era … rievocazione di una realtà storica che era altresì un'immensa forza morale, destinata a protrarsi sino alla fine del mondo, malgrado le distruzioni e miserie succedute ai trionfi. (Carlo Belli) ...

    Continua »


  • Le saline romane

    Durante il regno di Anco Marzio una parte della paga dei soldati era data in "sale" da cui deriva il termine salario. Plinio il Vecchio, sosteneva che ...

    Continua »


  • Il Colosseo e la profezia della fine del mondo

    Nell'VIII secolo in un monastero benedettino nel Sunderland il monaco Beda il Venerabile - poi Dottore della Chiesa cattolica - oltre a scrivere libri ...

    Continua »


  • 800 AD - Incoronazione di Carlo Magno

    La notte di Natale dell’ 800 d.C., a Roma nacque il Sacro Romano Impero quando, in San Pietro, Papa Leone III incoronò Carlo Magno dicendo ...

    Continua »


  • 10 cose che non sapevi su Giulio Cesare

    Perdeva spesso conoscenza, come durante la battaglia di Tapso Giulio Cesare svenne e dovette essere portato lontano dal campo di battaglia. Gli antichi attribuivano la causa al morbo sacro, l'epilessia, di recente analisti e medici hanno avanzato l'ipotesi che si trattasse invece di leggeri ictus dovuti a problemi circolatori (ischemie?) che potrebbero aver provocato micro lesioni al cervello, cosa questa che spiegherebbe anche i comportamenti non troppo equilibrati che il dittatore andava assumendo negli ultimi tempi di vita ...

    Continua »


  • Antium, eccellenza medica dell’antica Roma

    Nella Roma dell’età del ferro già si praticava la medicina, la città aveva mutuato le conoscenze dagli etruschi che già avevano una buona conoscenza del ...

    Continua »


  • Mito e leggenda di Eracle (Ercole) e Caco

    Il mito di Ercole e Caco esprime il progressivo inserimento della cultura ellenistica sulle primordiali culture italiche: Eracle è il semidio ...

    Continua »


  • Quando il papa aveva moglie

    Nel Concilio di Nicea del 325 fu approvata una disposizione per cui “... il celibato non va imposto a vescovi, preti e diaconi, già sposati prima ...

    Continua »


  • Righetto e Sgrullarella, eroi della Repubblica Romana

    In ogni storia della Roma papalina si muove un personaggio irriverente e salace che è il popolo romano ed in ogni avvenimento ci sono popolani che hanno ...

    Continua »


  • Teatro Marcello

    Il teatro Marcello è forse il più antico teatro di cui è visibile l'architettura. La sua costruzione fu iniziata da Cesare ma terminata da Augusto nell’11 a.C. ...

    Continua »


Iscriviti alla nostra Newsletter!