Login    FOLLOW US ON follow on Facebook follow on Twitter follow on Pinterest follow on Tumblr follow on Google Plus

Roma: Eventi e Battaglie

Vai a : ROMA ANTICA | ROMA MEDIEVALE | ROMA RINASCIMENTALE | ROMA BAROCCA | ROMA ROMANTICA | ROMA MODERNA
Roma antica

216 a.C. - La Battaglia di Canne

Era un giorno torrido di agosto quando Annibale ebbe modo di infliggere a Roma una delle più amare sconfitte della sua storia. Per Roma fu molto di più, non solo una disfatta sul campo di battaglia ma il fallimento della sue stesse istituzioni; la sua organizzazione militare dimostrò tutta la propria debolezza nella linea di comando le cui decisioni erano influenzate più dalle ingerenze della politica e dai personalismi che dalla strategia della guerra ...

Continua »


Battaglia di Azio – 31 a.C.

Nella primavera del 31 a.C. la flotta di Cleopatra, affidata al comando di Marco Antonio, si trovava alla fonda nel porto di Ambracia nella regione greca dell'Acarnania; era un posto sicuro ove riparare dalle burrasche marine e dai nemici ma dove, allo stesso tempo, la squadra navale egiziana era sotto scacco della flotta di Ottaviano ...

Continua »


21 aprile 753 a.C. – La fondazione

Gli uomini che costruirono le loro capanne sui colli di fronte alla piccola isola sul fiume Rumon, cercavano una possibilità di vita migliore. Le imbarcazioni che risalivano e scendevano il fiume venivano da terre lontane e chiedevano di potersi rifornire di cibi freschi ai pastori ed agricoltori che vivevano sulle colline ...

Continua »


Battaglia di Pidna – 168 a.C.

La battaglia di Pidna, combattuta nel 168 a.C., fu lo scontro decisivo della terza guerra macedonica ed epilogo del confronto tra Roma ed il Regno di Macedonia di cui segnò la fine. Alcuni fatti rendono questa battaglia emblematica ed unica; la sua breve durata di appena due ore, il confronto tra due strategie militari e due tecniche diverse di combattimento, i fattori ambientali e naturali e soprattutto le conseguenze per l'assetto geo-politico del bacino del Mediterraneo ...

Continua »


La battaglia di Cremera – 478 a.C.

Tito Livio indica nel 18 luglio del 478 a.C. il dies Cremerensis, ovvero il giorno della battaglia di Cremera. Fu una delle sconfitte più amare per Roma ...

Continua »


La battaglia di Philadelphia – 389 d.C.

Quando nel 324 d.C. Costantino riuscì a riunificare l’impero mise mano ad una profonda riorganizzazione dell‘esercito romano, non solo perché durante gli anni della tetrarchia l’esercito romano era stata diviso ma soprattutto per una grave crisi demografica dovuta alla crisi economica che aveva colpito l’impero già dal III secolo d.C. Per risolvere i problemi di reclutamento diede la possibilità alle popolazioni barbare che aveva sconfitto di entrare nell’esercito di Roma il che significava, per popoli che vivevano in condizioni di sopravvivenza, una paga sicura, poter vivere in strutture urbane e al termine del servizio avere terreni coltivabili. Moltissimi germani entrarono nell’esercito romano ...

Continua »


64 d.C.: Roma brucia

La notte del 18 luglio del 64 d.C. un incendio scoppiò al Circo Massimo, non si conoscono i motivi, si suppone che si sia alimentato con le merci che si ...

Continua »


455: Arrivano i Vandali

Ci sono avvenimenti nella vita di una città che la segnano tanto profondamente da rimanere anche a monito verbale nel linguaggio dei suoi abitanti; ancora oggi ...

Continua »


Roma medievale

847 Incendio di Borgo

Era il 10 aprile del 847 quando Leone IV fu eletto papa, nei primi mesi era intento a definire le strategie per difendere i territori papali dai saraceni e di cui era parte anche una linea di difesa per la residenza vaticana. Nel 845 e 846 i saraceni aghlabidi dalla Sicilia si erano presentati alla foce del Tevere ed avevano saccheggiato Ostia e poi risalendo il fiume erano arrivati sino a San Pietro; di fronte a questi pericoli il nuovo Papa si mise subito all'opera per dotare di difese efficaci il Vaticano quando si verificò un evento che divenne poi simbolo della ineluttabilità del destino e della potenza della fede ...

Continua »


Incoronazione di Petrarca in Campidoglio

In Campidoglio, il giorno 8 aprile del 1341, il senatore Corso degli Anguillara incoronò “Poeta” , secondo le consuetudini degli antichi, Francesco Petrarca per l’opera in latino “Africa”. L'Africa, opera per cui Petrarca meritò il riconoscimento come poeta in Campidoglio, era … rievocazione di una realtà storica che era altresì un'immensa forza morale, destinata a protrarsi sino alla fine del mondo, malgrado le distruzioni e miserie succedute ai trionfi. (Carlo Belli) ...

Continua »


Le milizie non proprio Normanne di Roberto il Guiscardo

Durante il periodo degli scontri tra Papato ed Impero, nel confronto da papi ed anti-papi, Roma fu passata a ferro e fuoco e ci fu un incendio che durò ben tre giorni e distrusse tutta quanto c’era tra il Laterano e Campo Marzio ...

Continua »


800 AD - Incoronazione di Carlo Magno

La notte di Natale dell’ 800 d.C., a Roma nacque il Sacro Romano Impero quando, in San Pietro, Papa Leone III incoronò Carlo Magno dicendo ...

Continua »


Roma rinascimentale

1527 Il sacco dei Lanzichenecchi

Quando nella guerra tra la Francia dei Valois e l’impero degli Asburgo che controllavano la Spagna e la Germania, il Papa Clemente VII decise di ...

Continua »


Roma barocca
Roma romantica
Roma moderna

1823 L'incendio della Basilica di San Paolo

Nella primavera del 1823 il curato di San Paolo fuori le mura fece presente che non era più prorogabile la realizzazione di una grande staffa di ferro che doveva sostenere alcune travi maestre del tetto che rischiava di crollare, inoltre erano necessari dei lavori di riparazione del tetto della basilica dove continuavano ad esserci infiltrazioni d'acqua durante le piogge ...

Continua »